Una giornata a Zermatt – Il paese ai piedi del Cervino

Il monte Cervino, anche conosciuto come Matterhorn, è il paradiso di tutti gli sciatori. Ai piedi di questo monte c’è Zermatt, un piccolo centro nel distretto di Visp, nella parte tedesca del cantone di Valais, in Svizzera, ed è davvero uno dei posti da non perdere in questa stupenda nazione. Il modo migliore per arrivare a questo villaggio è il treno, visto che il transito di automobili non è consentito nell’intero centro. I treni partono da Visp con una frequenza di circa mezz’ora e il tragitto per arrivare a Zermatt dura all’incirca un’ora, durante la quale potrete ammirare i paesaggi della più profonda valle della Svizzera (qui puoi trovare più informazioni sui prezzi del treno). Una volta arrivati alla stazione di Zermatt potrete passare la mattina ad esplorare il villaggio, mentre nel pomeriggio potrete andare su fino al Gornergrat, per avere la vista perfetta sul Cervino e le montagne circostanti.

Zermatt village
Zermatt village – View from View Point 1

Zermatt è il tipico villaggio alpino che vi conquisterà non appena arrivati. Se volete vederlo dall’alto dovrete camminare fino al punto che ho indicato come ViewPoint 1 sulla mappa. Questo percorso è leggermente in salita, ma la vista alla fine vi lascerà senza fiato. Dal ViewPoint 1 è possibile vedere l’intero villaggio ed il Cervino sullo sfondo.

Se non volete camminare molto invece potete ammirare il Cervino anche da un ponte che si trova all’interno del villaggio (indicato come ViewPoint 2 sulla mappa). In realtà quando sono andata io potevo vedere soltanto nuvole, ma se siete più fortunati di me la vista del Cervino dovrebbe essere ottima anche da lì.

Mattherorn
Matterhorn – View Point 1

Dopo aver finito l’esplorzione del villaggio, sarà ora di prendere la “cog railway to the sky”, che letteralmente significa il “treno verso il cielo”, che vi porterà dalla stazione di Zermatt (1620 m ) fino alla sommità del Gornergrat (più alta di 1469m). Il prezzo di questo treno è 47 CHF, ma come sempre, è possibile ottenere una riduzione del 50% con Swiss Travel Pass or a Swiss Half Fare Card (Qui potete trovare più informazioni sui prezzi). Questo treno è chiamato “treno verso il cielo” perchè è il più alto treno a cremagliera d’Europa, ed inoltre è stato anche il primo in assoluto ad essere elettrificato.

Zermatt to Gornergrat
Cog railway raid from Zermatt to Gornergrat

Il treno vi porterà alla cima attraversando tunnel e foreste, offrendovi una meravigliosa vista sul Cervino in un’atmosfera da fiaba. Durante il tragitto potrete anche vedere animali selvaggi, per esempio il treno sui cui ero si è dovuto fermare più volte per permettere il passaggio di caprioli.

Deer spotted during the train raid
Deer spotted during the train raid

Una volta arrivati in cima, preparatevi ad una vista del monte Cervino che vi toglierà il fiato.

Matterhorn view
Matterhorn view from Gornergrat

Ma, voi sapevate che la forma di questa montagna ha inspirato la forma triangolare del cioccolato Svizzero Toblerone? Io non ne avevo idea, ma non appena l’ho scoperto ho dovuto fare una foto con il Toblerone in mano e il Cervino sullo sfondo! Io amo il Toblerone! Guardatemi in questa foto, non potrei essere più felice 😊

Matterhorn Toblerone
Matterhorn, Toblerone and happiness

Dopo aver passato qualche ora sul Gornergrat, sarà arrivato il momento di tornare al villaggio e prendere il treno che vi porterà di nuovo a Visp. Se volete potete scendere fino a Zermatt sciando, oppure usando lo snowboard, o anche ciaspolando. Ma potete anche fare come ho fatto io, ovvero potete riprendere nuovamente il treno. La via del ritorno tra l’altro è molto più piacevole di quella di andata perché il treno è quasi vuoto visto che in tanti poi non usano il treno per riscendere al villaggio. Ed ecco a voi un breve video della vista che potete avere dal treno!

Spero che questo post vi abbia convinti a non lasciare Zermatt fuori dalle località da visitare assolutamente in Svizzera.

Se volete vedere tutti i miei post sulla Svizzera, cliccate qui.

Author: Giusi

Travel is life!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s