5 viaggi da fare in giornata da Ginevra

Click here for the English version

Ginevra si trova all’estremità sud del Lago di Ginevra, ai piedi delle Alpi, e grazie alla sua posizione questa città può essere un buon punto di partenza per esplorare alcune delle più famose destinazioni della Svizzera. Qui ho elencato 5 destinazioni che sono facilmente accessibili da Ginevra via treno

1. Losanna (Durata viaggio: 50 minuti – Prezzo: 23 CHF)

Losanna è la seconda città più grande che si affaccia sul lago di Ginevra (ovviamente dopo Ginevra), ed è interamente costruita su tre colline. Passeggiando sul lungolago potrete ammirare il bellissimo Castello d’Ouchy, che è un castello medievale che oggi è stato convertito a hotel di lusso, ed inoltre potrete ammirare la vista stupenda delle alpi che si riflettono sul lago.

Castle of Ouchy
Castle of Ouchy

Nella parte più alta di Losanna c’è invece la parte più antica della città, che è dominata dalla cattedrale, che è considerata la più significativa opera di arte gotica in Svizzera. La parte intorno alla cattedrale è una zona interamente pedonale, che diventa un mercato all’aperto il mercoledì ed il sabato (qui più informazioni sui mercati organizzati a Losanna).

Lausanne Cathedral view from Flon
Lausanne Cathedral view from Flon

Dalla terrazza davanti la cattedrale è possibile ammirare una vista fantastica della città dall’alto, del lago e delle montagne circostanti.

Lausanne Cathedral overlook
Lausanne Cathedral overlook

Losanna è stata la sede del comitato olimpico internazionale dal 1914, quindi se passate per questa città davvero non potete perdervi il museo olimpico (qui potete leggere il mio post su questo museo). Un altro museo che mi ha particolarmente colpita, e che quindi vi consiglio di visitare, è il museo della “Collection de l’Art Brut”, che è un museo in cui sono esposte opere di artistci emarginati dalla società, molto spesso pazienti di ospedali psichiatrici o  (qui potete trovare il mio articolo su questo museo).

2. Neuchâtel (Durata viaggio: 1h 10 minutes – Prezzo: 42 CHF)

Neuchâtel si trova tra la regione dei tre laghi e Jura, ed è una città fortificata medievale, che come molte città svizzere, è dominata dal suo castello. La città può essere visitata a piedi in circa due ore (qui potete vedere la brochure completa sulla città).

Neuchatel view
Neuchâtel view

Se non volete limitare la vostra visita alla città, potete decidere di fare una delle tante attività all’aperto organizzate sulle montagne o sul lago. Per esempio, intorno alla città ci sono numerosi percorsi molto interessanti per il trekking. Un percorso che vi consiglio di fare è chiamato “Path of time“  e vi porterà dalla cittadina di Neuchatel a Chaumont. Lì potrete salire sulla torre di Chaumont e godere di un magnifico panorama della città ed il lago di Neuchatel circondato da montagne. Il costo per salire sulla torre è di 1 CHF (potete vedermi salire sulla torre?).

Chaumont Panoramic Tower
Chaumont Panoramic Tower

Il punto panoramico è accessibile anche attraverso la funicolare, che può essere un’ottima alternative se non vi va di camminare (qui potete trovare più informazioni sulla funicolare).

3. Castello di Chillon e Vevey (Durata viaggio: 1h 20 min – Prezzo: 29 CHF)

Il Castello di Chillon è l’edificio storico più visitato in Svizzera, ed in effetti è talmente bello che non è difficile capirne il motivo. Questo castello si trova vicino Montreaux, ed è certamente uno dei posti imperdibili della Svizzera. Il costo del biglietto è 12.50 CHF, e vi assicuro che la visita vale ogni centesimo del vostro biglietto.

Chillon castle
Chillon castle

Dopo aver visitato il castello potrete spostarvi a Vevey, che è facilmente raggiungibile via treno. La parte che si affaccia sul lago offre una vista mozzafiato sull’arco alpino che circonda le Alpi. Ma la ragione principale per la quale ho amato particolarmente questa città, oltre al magnifico vecchio carosello che si trova sulla piazza principale, è la cioccolateria Läderach Chocolaterie che si trova in questo paese. Questa cioccolateria infatti non è una semplice cioccolateria perchè ha un piccolo museo al suo interno che spiega il processo di produzione del cioccolato, ed è quasi più informativo del museo della famosa cioccolateria Callier. Inoltre, un altro motivo per amare questa cioccolateria, è la presenza un dispensatore di cioccolato per assaggiare i loro fantastici prodotti. In più, devo dire che Cioccolato Läderach è uno tra i miei preferiti, quindi è facile capire come questa cioccolateria sia diventata subito la mia preferita in assoluto. È praticamente un sogno diventato realtà per tutti gli amanti del cioccolato come me!

Carousel in Vevey
Carousel in Vevey

4. Berna (Durata viaggio: 1h 45 min – Prezzo: 46 CHF)

Berna è la capitale della Svizzera ed il suo centro storico medievale, con le sue mille fontane e le strade acciottolate, è un sito patrimonio mondiale UNESCO.  Camminare per la città sarà un piacere in ogni condizione metereologica grazie ai portici che si estendono in tutto il centro storico. Quindi non esitate ad andare anche in pieno inverno. Qui potete trovare più informazioni su questa magnifica città.

Bern
Bern

5. Gruyères  (Durata viaggio: 2 h)

Prima di parlare di questa bellissima cittadina medievale, devo subito dire che in realtà non è raggiungibile via treno, ma soltanto via bus. Tuttavia gli autobus sono piuttosto frequenti, quindi non dovrebbe essere un problema arrivare fino a qui. Questa città è famosa perché dà il nome al formaggio Gruyère, quindi se siete arrivati fin qui non potete di certo perdervi una visita alla fabbrica del formaggio La Mayson du Gruyère.

Gruyères town
Gruyères town

Un altro luogo assolutamente da visitare in città è il castello, la cui visita dura all’incirca un’ora ed il costo del biglietto è di 12 CHF (qui potete trovare più informazioni sul castello). Dalla terrazza del castello è possible ammirare anche il fantastico panorama delle montagne svizzere, ovviamente se le condizioni condizioni metereologiche lo permettono. Ovviamente quando sono andata io pioveva (strano vero?).

Gruyères castle
Gruyères castle

Se siete poi degli appassionati di arte, un’altra cosa da non perdere in questo paesino è il museo di H. R. Giger, l’artista svizzero che è stato anche parte del team creatore degli effetti speciali del film Alien. Se volete saltare il museo potete andare direttamente al bar adiacente, come ho fatto io. Il soffitto, i muri e l’arrademento di questo bar sono stati tutti modellati dall’artista e rispecchiano il suo design “biomeccanico”. A me il bar ha dato l’impressione di voler ricreare la gabbia toracica di un grande animale, e devo dire che è stata una piacevole sorpresa in questo tranquillo paesino medievale.

Tutti i prezzi che ho indicato in questo post sono interi e valgono solo per una tratta. Tuttavia, il prezzo finale è inferiore se comprate una Swiss half-fare travelcard.

Qui potete trovare tutti gli altri miei post sulla Svizzera.

 

 

Author: MaybeImOut

Travel is life!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.