Città, Repubblica Ceca

Colours of Ostrava 2018 – Il festival più incredibile d’Europa

La diciassettesima edizione del festival Colors of Ostrava si è conclusa pochi giorni fa ed è stata un’esperienza così straordinaria che non ho potuto fare a meno di scrivere un post su di essa! Di sicuro è stato uno dei festival migliori in cui io sia mai stata! La line-up offerta tra i 21 stages mi ha lasciata senza parole e l’atmosfera rilassata e festosa del festival mi ha coinvolta in un turbinio di emozioni. É incredibile pensare che la musica abbia il potere di unire 50.000 persone di diversa nazionalità ed età in un unico luogo!

 

La città di Ostrava ha molto altro da offrire oltre al festival! Clicca qui per scoprire i 10 motivi per visitare Ostrava.

Colours of Ostrava - Main stage
Colours of Ostrava – Main stage

Questo festival abbraccia praticamente tutti i generi musicali, coinvolgendo sia artisti nazionali che internazionali. Oltre alle straordinarie interpretazioni di grandi nomi come Jessie JKygo e Paul Kalkbrenner, che si sono esibiti sul palco principale, ho adorato le performance di Gus Gus e Ziggy Marley sul palco di ArcelorMittal, mentre Charlotte de Witte è stata la mia preferita sull’electronic stage.

Colours of Ostrava 2018
Colours of Ostrava 2018

Colours of Ostrava è reso davvero surreale dalle fantastica location in cui il festival si svolge. Questa è l’area di Dolní Vítkovice, un sito industriale unico locato nel cuore di un’area in cui si trovavano numerose miniere e industrie di lavorazione di ferro e acciaio. La città di Ostrava si espanse rapidamente in dimensioni alla fine del XVIII secolo, quando furono scoperti ricchi giacimenti di carbone nelle vicinanze. Da allora, la città è stata storicamente associata alla produzione di ghisa e carbone, ed è nota per essere una città grigia e cupa a causa dell’inquinamento prodotto dalle industrie. Ma oggi la maggior parte delle miniere e degli impianti industriali sono chiusi e sono stati convertiti e riutilizzati. Un esempio lampante di questo trasformazione è proprio Dolní Vítkovice, dove nella parte superiore dell’ex altoforno (ora chiamato “Bolt Tower” in onore di Usain Bolt, che considera Ostrava una seconda casa  si può trovare un fantastico bar, mentre l’ex gasometro ospita un auditorium multifunzionale chiamato “Gong”.

Clicca qui per sapere di più sull’area Dolní Vítkovice, una delle principali attrazioni di Ostrava.

Colours of Ostrava 2018
Colours of Ostrava 2018

Colours of Ostrava è stato di sicuro un festival indimenticabile per me, ed ha constituito un’opportunità unica per incontrare persone con cui condividere la passione per la musica ed il divertimento. Ovviamente farò del mio meglio per partecipare di nuovo l’anno prossimo!

Vuoi sapere quali sono gli altri motivi per cui dovresti visitare Ostrava? Clicca qui per sapere i 10 motivi per cui vale la pena fermarsi in questa stupenda città.

Ti è piaciuto l’articolo? Pinnalo!

Qui puoi trovare altri post sulla Repubblica Ceca

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.