La Basilique Notre Dame de Fourvière
Città, Francia

Due giorni a Lione – Itinerario completo

Click here for the English version

Lione è una destinazione perfetta per una breve vacanza in Francia. La perfetta combinazione tra storia e buon cibo, ad un prezzo notevolmente più basso rispetto alle grandi capitali europee. In più questa città è facilmente raggiungibile grazie a numerose connessioni giornaliere offerte da compagnie aeree low cost, ma anche da linee di bus economiche come flixbus. Io ho visitato questa città a fine aprile e l’ho amata così tanto che ho deciso di condividere con voi il mio itinerario di due giorni. Tutti i posti dell’itinerario sono indicati sulla mappa (in rosso ho indicato i posti da vedere durante il girono1, mentre in verde ho indicato i posti da vedere durante il giorno 2).

Giorno 1

La mattina del giorno 1 è dedicata all’esplorazione del centro storico della città, la “Old Lyon”, che è un patrimonio UNESCO che mi ha conquistata nel momento stesso in cui l’ho vista per la prima volta. Il primo stop del giorno è la Basilica di Notre-Dame de Fouvière, che domina la città dal suo punto più alto, la collina di Fouvière.

La Basilique Notre Dame de Fourvière
Lyon view from La Basilique Notre Dame de Fourvière

Quando sarete qui prendetevi del tempo per ammirare la fantastica vista su tutta la città, e non esitate ad entrare all’interno della basilica che sicuramente vi incanterà con le sue decorazioni ed i suoi colori azzurro e oro.

La Basilique Notre Dame de Fourvière
La Basilique Notre Dame de Fourvière – Interior

Ad alcuni metri di distanza dalla basilica c’è l’antico teatro di Fourvière, che è ancora perfettamente conservato e vi riporterà indietro ai tempi di splendore dell’antico romano impero. L’entrata al teatro è gratis, e questo mi ha piacevolmente sorpresa.

DSC07589-3
Ancient Theatre of Fourvière

A questo punto potrete scendere dalla collina e visitare la Cattedrale di Saint-Jean-Baptiste. Dopo una breve visita a questa chiesa, prendetevi del tempo per passeggiare nel centro storico e immergervi nell’atmosfera di questa parte della città. A questo punto dovrebbe essere già ora di pranzo, giusto? E allora approfittatene per sedervi in uno dei tanti cafè o ristoranti che sono in questa parte della città e godervi un delizioso pasto nella capitale della gastronomia francese (Qui potete trovare le 10 ragioni per cui Lione è considerata la capitale della gastronomia).

Lyon - Old city
Lyon – Old city

Dopo pranzo, camminate fino ai Jardin des Chartreux, dai quali potrete ammirare una vista sulla città dal lato apposto rispetto a quella vista dalla basilica. Da qui, dirigetevi verso l’Amphithéâtre des Trois Gaules, un piccolo anfiteatro romano non in buone condizioni come l’antico teatro di Fourvière, ma che comunque vale la pena vedere.

Lyon view from Jardin des Chartreux
Lyon view from Jardin des Chartreux

Da questo anfiteatro, andate su per la “Monte de la Grande Côte” fino al “Grande Côte Garden”, un fantastico giardino nel quale potrete rilassarvi ed ammirare ancora una volta un’altra fantastica vista sulla città.

Monte de la Grande Côte
Monte de la Grande Côte

Il “Grande Côte Garden” si trova nel quartiere della “Croix-Rousse”, nel quale potrete trovare numerosi Traboules, i famosi passaggi segreti che caratteristici dei quartieri più antichi di Lione. Questi venivano usati dei mercanti della seta per trasportare i loro prodotti in maniera sicura ed efficiente. Qui potrete trovare una mappa dei più famosi Traboules di questo quartiere.

Grande Côte Garden
Grande Côte Garden

Quest’area è anche perfetta per trovare un ottimo ristorante in cui cenare.

Giorno 2

Il secondo giorno inizia con una lunga passeggiata lungo il fiume fino ad arrivare al Parc de la Tête d’Or, in più grande parco urbano in Francia.

Saône river
Saône River – Lyon

Qui potrete decidere se fare una passeggiata lungo il lago, affittare una barca o esplorare lo zoo ed il giardino botanico, che sono aperti al pubblico gratis.

Parc de la Tête d'Or

Il giardino botanico è un vera e propria oasi tropicale al centro della città. Dopo questa mattina rilassante al parco è ora di rimettersi in cammino verso il palazzo municipale della città (Hôtel de Ville de Lyon). Nella stessa piazza potrete ammirare anche la Opera House, che è relativamente moderna, essendo stata completata nel 1993.

Parc de la Tête d'Or.
Botanic garden – Parc de la Tête d’Or

A questo punto, dirigetevi verso sud, fino alla “Place des Jacobins” e poi fino alla “Place Bellecour”. Questa piazza è la più grande piazza in Europa, e qui potrete anche trovare l’ufficio turistico, che può esservi utile se volete maggiori informazioni sulla città. La cosa che mi ha colpita particolarmente è stata la vista della Basilique Notre Dame de Fourvière da questa enorme piazza.

Place Bellecour
Place Bellecour

La sera infine potrete esplorare Guillotière, il quartiere più multiculturale e dinamico della città, pieno di posti hipster in cui provare un pasto alternativo in questa fantastica città.

Guillotière - Lyon
Guillotière – Lyon

Clicca qui se vuoi leggere più articoli per trovare inspirazioni di viaggio in Europa

4 thoughts on “Due giorni a Lione – Itinerario completo”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.