Lausanne on Sunday: visiting the Olympic Museum

Italiano

Walking around Lausanne on Sunday is a surreal experience. The town is so empty that you start wondering if there was an apocalypse and just few survived. Truth is that Sunday is Switzerland is made for family and outdoor activities, and I think it’s a good idea to take a day completely off, even from shopping. But what if you don’t want to stay home or to go to mountains? What are the activities which you can do in this city on Sunday? The best option for me is to go to museums.

Olympic Museum
Olympic Museum, Lausanne

In these days XXIII Olympic Winter Games, taking place in PyeongChang in South Korea, are in full swing. So yesterday I took the opportunity to spend my Sunday to learn more about these Games at The Olympic Museum, which hosts special exhibitions for the occasion.

Olympic Museum Lausanne
Olympic rings at the museum

At the entrance of the museum Soohorang & Bandabi, the official Olympic mascots of PyeongChang 2018, welcomed me. Then I put on one of the hanboks (the traditional Korean costume) available to try at the Museum, and I started my visit at the exhibition about Olympic games in South Korea!

 

This temporary exhibition is really well done, but the part I liked the most is the permanent exhibition. This starts on the third floor, where the history of the Olympic Games is explained. On the second floor, some sport equipment are on display, together with viewing stations where athlete interviews can be watched. I particularly appreciated Natalie Cook interview, whose I found inspiring. The final part of the permanent exhibit covers the Olympic Spirit. I loved the “inside the race” video-documentary. It makes you feel all the passion and the effort these athletes put to pursue their dreams. I also really loved the wall with all the athletes best quotes. This part of the exhibition really gave me the feeling that dreams are achievable if we really want to, and it’s good to remember it from time to time.

Olympic museum wall caption
“My motto is can’t isn’t in my dictionary” cit.

Additionally, during the Olympic Games, it is possible to watch all the Olympic events on a big screen at the auditorium. The auditorium is open every day (except Mondays) from 10 a.m. to 6 p.m., and the best part is that it is open to all. So you don’t need to buy a ticket to enjoy the world’s main sports competition. Yesterday I watched the alpine skiing competition, but I will surely go back 😉

Olympic museum Lausanne
Olympic museum auditorium

And you? What do you like to do on Sunday in Lausanne? Check this post if you want more tips on what to do in Lausanne on Sunday 😉

 

 

Le domeniche a Losanna: visita al museo olimpico

Le domeniche a Losanna per chi è appena arrivato sono piuttsto surreali. La città è completamente vuota, ed anche i ristoranti sono chiusi. Sembra quasi ci sia stata un’apocalisse e solo pochi siano sopravvissuti. La verità è che le domeniche in Svizzera sono fatte per stare in famiglia e per le attività all’aperto, e si è forzati a prendersi una pausa anche dallo shopping. Ma quali sono le alternative per chi non vuole stare a casa o andare in montagna? La migliore soluzione secondo me viene offerta dai musei.

Olympic Museum
Olympic Museum, Lausanne

In questi giorni i XXIII Giochi Olimpici di PyeongChang sono in pieno svolgimento. Quindi quale occasione migliore per andare a visitare il museo olimpico di Losanna (The Olympic Museum)? E così ieri sono andata a conscere un po’ di più questi giochi.

Olympic Museum Lausanne
Olympic rings at the museum

All’entrata del museo mi hanno accolta le mascotte ufficiali di PyeongChang 2018. Dopo le foto di rito sono andata ad indossare uno dei hanboks (il costume tradizionale koreano) disponibile da provare all’interno del museo e ho iniziato ad esplorare l’esibizione temporanea dedicata ai gioghi in Sud Korea.

 

Questa esibizione è fatta veramente bene, tuttavia io ho adorato particolarmente l’esposizione permanente. Quest’ultima inizia al terzo piano, dove viene spiegata la storia dei giochi olimpici. Al secondo piano ci sono alcuni strumenti utilizzati dagli atleti durante le edizioni passate dei giochi, come sci o costumi. In questo piano ci sono anche tv individuali da cui è possibile vedere interviste agli atleti. A me ha colpito particolarmente l’intervista fatta a Natalie Cook, che ho trovato molto stimolante. La parte finale dell’esposizione è interamente dedicata allo spirito olimpico. È incredibile come la passione e l’impegno che questi atleti mettono nel perseguire i loro sogni. Un’altra cosa che mi ha particolarmente colpita è stato il muro con tutte le citazioni degli atleti. Questa parte dell’esibizione dà veramente l’energia che serve per raggiungere i sogni, e ci ricorda che i sogni sono realizzabili se solo ci impegniamo abbastanza per raggiungerli.

Olympic museum wall caption
“My motto is can’t isn’t in my dictionary” cit.

In più, durante i giohci olimpici, è possibile guardare tutti gli eventi all’auditorium. L’auditorium è aperto ogni giorno (eccetto il lunedì) dalle 10 a.m. alle 6 p.m., e la parte migliore è che l’accesso è gratuito! Quindi non avete scuse per andare a godervi i giochi olimpici nella comodità di un cinema. Ieri per esempio io ho guardato la competizione di sci alpino, e di sicuro tornerò appena possibile 😉

Olympic museum Lausanne
Olympic museum auditorium

E voi? Che fate nelle domeniche a Losanna? Date un’occhiata a questo post se volete ulteriori consigli su cosa fare le domenica a Losanna 😉

Author: MaybeImOut

Travel is life!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.